31 ottobre 2011

TRANNE TEEEEE, TRANNE TE, TRANNE TE, TRANNE TEEEEEEEEE.

A quanto pare Fabri Fibra ha scritto un libro (con prefazione di Marco Travaglio, e stìcazzi nun ce lo metti?) nel quale raccomanda ai giovani italiani di lasciare l'Italia ed andarsene all'estero. Si potrebbe anche chiudere qui, ed infatti chiudo qui non prima di aver postato il video in cui Matteo Renzi partecipa a La Ruota della Fortuna come concorrente. Sulla base di cosa Bersani l'ha definito anni ottanta? Probabilmente sulla base di questo esilarante filmato (mamma mia che capelli aveva Renzi!), però vedere che tutti ce l'hanno con lui mi fa pensare che qualcosa di buono in Renzi dovrà pur esserci ed allora sostenerlo a prescindere diventa doveroso (quest'ultima frase in italiano non esiste, ma passiamo oltre).

2 commenti:

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

beh, almeno alla ruota della fortuna se la cavava bene :)

Frou - Appartamento svedese ha detto...

Direi sticazzi per Renzi e il ciuffo che conquista e un ommioddio per Fabri Fibra che da quando l'ho visto nel quadratino in alto di Repubblica con il trafiletto sul suo nuovo libro sta facendo a gara con Renzi a chi mi sta più in odio. Che ci venisse all'estero lui, invece di fare il gigione (come direbbe mia nonna) in patria.