09 dicembre 2008

KILLERS BEHIND YOU, MY BLOOD LUST DEFIES ALL MY NEEDS

Ultimamente, ogni qual volta capita di accendere la tv e di sintonizzarsi su canali musicali di regime avviene un fenomeno strano, inspiegabile. Uno di quei fenomeni che ti fanno venir voglia di prendere il televisore a sprangate e, non essendo possibile farlo per ovvi motivi igienici, ti rovinano definitivamente ed irrimediabilmente la giornata in corso guastandoti pure le due successive.

In poche parole, ogni volta che si accende la tv, si fa zapping e si finisce su Mtv o Allmusic c'è il video di Human dei Killers.

Un gruppo inutile, venuto fuori dal nulla e catapultato al successo da singoli mediocri. Un gruppo che suona bolso e datato come una brutta copia del peggio degli anni ottanta. Praticamente gli U2 che suonano cover dei Duran Duran con in sovrappiù alla voce un damerino che invece di cantare si produce in un lamento insostenibile. Peggio dei Righeira, direi. È roba che speravamo che la eurodance avesse definitivamente cacciato a calci in culo dal mondo della musica, è roba che invece esce dalla finestra e rientra dalla porta con tutti gli onori possibili ed immaginabili (tappeto rosso compreso).

Una carriera basata sul nulla, ma con Human i Killers hanno toccato l'apice. Uno delle canzoni più democristiane che mi sia capitato di sentire da parecchi anni a questa parte, un motivetto senza capo né coda talmente scontato da far sembrare In te di Nek un immortale capolavoro della musica rock moderna.
Tutti continuano a pomparli con convinzione ma ultimamente non hanno una-canzone-una valida. Anzi, non ne hanno mai avute ma la gente continua a non accorgersene, continua a spendere trenta euro per andare a sentirli dal vivo e tornare a casa felice. Ed io non capisco il perché.
Che sia perché musicalmente parlando sono dei gran paraculi che sanno cavalcare l'onda? Che sia perché hanno un manager influente? O forse le emittenti musicali di regime sono prezzolate e li programmano perché pagano bene? O forse è colpa del Machiavelli alla vaccinara (ed a questo punto torniamo alle tematiche trattate da In The di Nek, e il cerchio si chiude) che ha insegnato loro come fare ad essere sempre sulla cresta dell'onda?
Risposta non c'è, però è ora di finirla con gruppi come i Killers. È questione di rispetto verso il prossimo, che in questo caso sarei io.

8 commenti:

Lucien ha detto...

In effetti fanno piuttosto schifo. Non vale la pena neanche ascoltare più di un minuto. E' la prima visita nel tuo blog, ho letto cose interessanti, come il post su Prince. Condivido la noia sugli Okkervil River anche senza averli sentiti dal vivo.
Ciao, Lucien

Anonimo ha detto...

è la prima volta nel tuo blog,ma basta il primo post per capire che sei uno spara giudizi "aggratis"mai pensato che de gustibus non disputandum est?
forse tu hai dei gusti di merda...anzi ne sono convinta...:)
ciao bello
elisa

ale-bu ha detto...

finalmente. temevo di essere l'unico "non fan" dei killers in italia. e non solo, se ripenso all'esperienza di quest'estate al frequency festival a salisburgo.
bella li.
cheers!

Niccolò ha detto...

Credo che i Killers siano buoni per esercitarsi con le tecniche di water boarding, e basta. Piuttosto, cosa vinco per aver colto la citazione degli Iron Maiden d'annata (Paul di Anno rulez)?

Felson ha detto...

AccentoSvedese è uno sparagiudizi, è vero. Però ha la licenza di caccia.

accento svedese ha detto...

@ Lucien: non è che fanno schifo in senso assoluto, sono scarsi e si prendono troppo sul serio, puzzano di falso ed allora finiscono per schirare.

@ elisa: sparo giudizi sui Killers dopo averli sentiti. Rispetto e non discuto i giudizi degli altri, scherzo sopra ai miei giudizi. Ho dei gusti di merda e piuttosto truzzi. :)

@ ale-bu: tutta la mia solidarietà per l'esperienza a salisburgo. Non deve essere stato facile trovarsi in una situazione del genere.

@ niccolò: ti mando un panettone per aver colto la citazione e per aver coniato una geniale definizione dei Killers. ;)

@ felson: sparo giudizi a cottimo, sono prezzolato dai Faint che non ne possono più di vedere gruppi come i Killers fare soldi, successo e droga mentre loro ben che vada suonano al Covo. ;)

stranigiorni ha detto...

ti appoggio tutto!
human è imbarazzante
però 2 anni fa ammetto che "somebody told me" mi faceva saltare...

accento svedese ha detto...

Faceva saltare, ma è durato i tre minuti necessari ad accorgersi della fregatura.