11 dicembre 2008

I SEGRETI DI BROKEBACK MORGAN

Su Raidue è finalmente tornato X-Factor.
Anzi, visto che il programma vero e proprio deve ancora cominciare, è tornata solo la sua versione in pillole, X-Factor Provini: una travolgente mezz'ora a base di audizioni ad improbabili concorrenti, con Mara Maionchi, Simona Ventura e i suoi occhiali impresentabili-ma-firmatissimi (vien da pensare che le servano a mascherare occhi pallati, forse ha ragione Gigi Moncalvo quando minaccia di sguizagliarle addosso i cani agli arrivi internazionali di Fiumicino, Malpensa e Linate), Morgan e le sue occhiaie da masturbatore incallito (mi sa tanto che non batta chiodo più o meno da quando Asia Argento lo ha lasciato, non riesce quasi più a tenere aperti gli occhi ed ha un colorito malsano) che giudicano annoiati ed esprimono tutto il loro (falso) stupore di fronte agli autentici freaks che si presentano di fronte a loro. Gli stessi freaks che loro stessi ed i vertici di Raidue hanno creato, gente illusa che un concorso del genere possa davvero trasformare una casalinga di un supermercato in una cantante di successo. Che spettacolo!
Ed in compenso Raidue massacra di tagli I segreti di Brokeback Mountain cestinando con sdegno un bacio ed un amplesso mimato tra i due protagonisti. Raidue censura e nel frattempo manda in onda X-Factor, fieramente Raidue diretta da quell'Antonio Marano che, intervistato questa settimana da Vanity Fair, ammette candidamente di essere lì solo ed esclusivamente grazie alla politica (è infatti un meridionale trapiantato divenuto ultrà leghista quando in Italia il vento iniziava a cambiare).
Raidue regala ancora spazio ad un cantante finito come Morgan e lo eleva a Messia che deve scegliere chi sarà il prossimo fenomeno da baraccone. L'Italia è un paese sbagliato.

4 commenti:

Federico ha detto...

L'Italia ha una nuova fottutissima razza padrona. Come al circo, ci sono nani e ballerini. Come a corte, ci sono giullari e leccapiedi. Il piccolo popolino ignorante venera il potente per raccogliere le briciole che egli farà cadere sotto la tavola.
Querela in arrivo per te.
Ah, ma tanto noi siamo solo dei sinistroidi fannulloni che giocano con l'intelletto!

accento svedese ha detto...

Un commento magistrale che vale più di un post.

morgenstern ha detto...

Questo post andrebbe fotocopiato (direttamente dal monitor) e diffuso in giro. Quella cosa dei provini poi fa veramente tristezza, tra migliaia di persone che si presentano loro guarda caso mandano in onda proprio i più improbabili, i freak, per farci sganasciare dalle risate. peggio dei veri freak show

accento svedese ha detto...

Sono le persone che fanno più audience, purtroppo.