29 giugno 2007

THE SUMMER IS MAGIC

Con colpevole ritardo pubblico il programma completo di Ferrara Sotto Le Stelle, un festival che segnerà l'estate e che è sicuramente la risposta italiana a Glasto.
A dire il vero, il ritardo non è poi così colpevole. La mia vera intenzione era quella di boicottare i Negramaro, uno dei gruppi più inutili che la storia della musica ricordi. Non sono nulla, e non a caso la loro manager è Caterina Caselli, che, dopo aver regalato all'umanità una band memorabile come i Gazosa, ha pensato bene di avere la sua svolta indie e metterli sotto contratto. Ottima scelta. Un gruppo che più che un gruppo è il vuoto siderale. L'importante però è che abbiano portato gente e soldi a Ferrara, così potranno essere pagati gli altri gruppi del cartellone.

Ma basta chiacchiere. Il programma definitivo è questo:

- Negramaro - 28 giugno
- Verdena - 30 giugno
- Sonic Youth + My Cat Is An Alien - 6 luglio
- Arcade Fire - 11 luglio
- Arctic Monkeys + The Coral - 14 luglio
- Tinariwen - 16 luglio (ingresso libero)
- Bright Eyes - 17 luglio (ingresso libero)
- Damien Rice - 18 luglio
- Carmen Consoli - 20 luglio
- Xiu Xiu - 25 luglio (ingresso libero)

Ottimo anche quest'anno, c'è da esserne assolutamente fieri. Un pochino di pubblicità la faccio sempre volentieri, anche se probabilmente questo post è stata tutta una scusa per poter linkare il video di The Summer is Magic, che è una canzone dei Playahitty (e non di Corona come tutti all'epoca credevano). Simbolo di estati passate in cui il Festivalbar sembrava una gran cosa. Simbolo degli anni novanta che stanno tornando prepotentemente. Anche a Ferrara.




19 commenti:

Zonda ha detto...

Gran rassegna veramente. Mi manca pero' un festival vero e proprio. Intendo: "Parteciparvi". In giro ce ne sono e ce ne sono stati parecchi. Un rimpianto su tutti:"Il MiAmI", che - a quanto percepisco - e' stato l'Emmaboda di quest'anno (la scaletta di Emma di anno scorso rimane imbattuta...)

Tony ha detto...

Io non mi perderei gli Xiu Xiu, la loro cover di Ceremony dey Joy Division/New Order è qualcosa di fenomenale.

Sui Negramaro sei molto severo, ma sicuramente raccolgono più di quanto meriti.

Sulla dance anni 90 sento che stiamo per rivalutarla quando all'epoca ci vergognavamo un pò ad ascoltarla...

carlo ha detto...

gli arctic i coral e gli art brut sono il 13 luglio! rimani sempre il solito babbo, forse è meglio se vieni il 14 te che non meriti per nulla di vederli...

federico ha detto...

@ zonda: è vero. Manca un festival vero e proprio, un evento da "qui ed ora". Come poteva essere in Deconstruction Tour o il primo Independent.
Anche a me resta il rimpianto del MiAmI, mi sarebbe piaciuto esserci! Però pare che quest'anno l'Independent sia parecchio fico... ;)

@ tony: io non me li perdo proprio gli Xiu Xiu, mi piacciono tantissimo e non li ho mai visti live. Farò questo sforzo...
Sui Negramaro sono prevenuto, ma le critiche se le meritano tutte! :D
A me la dance anni 90 è sempre piaciuta, anche se mi vergognavo ad ammetterlo. Ora non mi vergogno più, e a quanto leggo in giro sono in molti a non vergognarsi più... ;)

@ carlo: finalmente un gradito ritorno! l'hai letto almeno il post? Sei disattento, parlavo di Ferrara Sotto Le Stelle, non di Torino. Mi hai dato del babbo, ma mi pare che sia tu quello che è miope a causa dell'età avanzata. Leggi meglio o compra un paio di occhiali.
Fine delle trasmissioni, a nanna che è tardi. :)

Zonda ha detto...

Mi fa piacere che nessuno riesca mai a scrivere correttamente Simiette Artiche in Inglese :)

federico ha detto...

Però il ragazzo c'è andato vicino, ha solo lasciato le maiuscole a casa... :D Crescendo si farà.
A proposito, passi per Ferrara a vedere qualche concerto? magari gli Arcade Fire... ricordati che il very famous italian dj Zonda è sempre il benvenuto a Ferrara. ;)

Zonda ha detto...

Che mongol. Ho svagliato io a leggere ^^;

Al very famoust ZondaDJ Ferrara alletta molto. Al portafoglio un po' meno :(

C. ha detto...

sarò ai concerti di arcade e arctic. forse sonic (ma li ho visti proprio li'...due anni fa?) forse xiuxiu (moneta permettendo). Fara' caldo, sara' bello. Ci fosse pure un dj set dance anni 90, sarebbe il massimo... :))

onanrecords ha detto...

Io agli Arctic vengo con la famiglia la gran completo.

carlo ha detto...

faccio mea culpa....federico...ma perchè spendere per andare a sentirli a ferrara quando a torino al traffic suonano gratis...in un posto favolos....l'anno scorso quello degli strokes è stato favolso...

Alessandro Dorigato ha detto...

quasi quasi gli arcade...

federico ha detto...

@ zonda: ma dai, in fondo Ferrara è una città a buon mercato! :D

@ c.: ottime scelte. ;) Ai Sonic non andrò perchè non mi piacciono troppo, però ne varrebbe la pena. Suonarono lì anche due anni fa, e non andai per lo stesso motivo. Sono prevenuto, lo so.

@ onanrecords: sarai il benvenuto e verrai accolto con il tappeto rosso. Dopo essere stato a Glasto mi pare il minimo. ;) L'attesa per il concerto degli Arctic a Ferrara è tanta, speriamo che rendano. Mi aspetto molto, anche dai Coral.

@ carlo: vado a Ferrara perchè ci abito. :D Non avrebbe senso spendere i soldi per andare a Torino quando mi suonano quasi sotto casa. E poi vuoi mettere i Coral???
A Torino mi piacerebbe andare a vedere i Daft Punk. Vediamo se riesco...

@ alessandro dorigato: fidati che ne vale la pena... ;)

Zonda ha detto...

Ma non e' per Ferrara in se. E' per il costo dei biglietti.

Zonda ha detto...

... nel frattempo vi consiglio le scarpe da ginnastica per gli Arcade... :)

federico ha detto...

Tranquillo avevo capito. Era solo un tentativo di battuta. ;)
I biglietti di Ferrara Sotto le Stelle sono piuttosto cari, concordo.
Già preparate le scarpe per gli Arcade (e per gli Arctic). Già preparato un pacco di Kleenex per gli Xiu Xiu. :D

Zonda ha detto...

... eh... che con gli Arcade alla fine del concerto avrete da scarpinare un po' :P

federico ha detto...

Sono pronto a tutto, mi aspetto molto da quel concerto! ;)

daniele ha detto...

Stasera ci sono! I Sonic Youth sono miei!!!

federico ha detto...

Io non sono andato perchè è una band che proprio non riesco ad ascoltare, ma pare sia stato molto bello.