06 giugno 2007

OLD SCHOOL vs. NEW SCHOOL

Riguardo al concerto dei Modest Mouse di lunedì sera dico solo alcune cose di sfuggita, visto che sto ancora elaborando il fatto di aver visto Johnny Marr per la prima volta nella mia vita. Sono cose che non capitano tutti i giorni, sono cose che ti segnano.
Inconvenienti tecnici a parte, i Modest Mouse hanno suonato benissimo e si sono confermati una band superba. I brani suonavano molto più aspri e spigolosi che su disco e sono riusciti a coinvolgere parecchio me e il resto dei presenti, regalando tantissime soddisfazioni.
Bella serata quindi, ma ho talmente rispetto di Johnny Marr che non dico nient'altro. Al suo cospetto mi sento inadeguato.

4 commenti:

Tony ha detto...

Capisco la tua emozione nel vedere Marr. A te piacevano gli Electronic?

C. ha detto...

Ah...ti capisco... ;)

Scarlet ha detto...

eheh, ormai tutte le recensioni sono per LUI...ubi maior.... ;)

complimenti per il blog :)

federico ha detto...

@ tony: sono momenti indimenticabili! ;) riguardo agli Electronic ti dico che ovviamente mi piacciono di più Smiths e New Order, ma anche loro sono tosti... hanno fatto grandi cose davvero.

@ c: ho notato sul tuo blog che la pensi come me... :)

@ scarlet: tutte per lui... non vorrei che mettesse in ombra i Modest Mouse. Sono altrettanto bravi :D
Grazie per i complimenti. ;)