02 dicembre 2010

WELCOME TO THE FAG PARADE (cit.)



Il digitale terrestre è una tecnologia che nasce già vecchissima, però intanto da quando hanno fatto lo switch off dell'analogico io vedo decine e decine canali che nemmeno sapevo esistessero. E di conseguenza posso vedere brandelli a caso di programmi che nemmeno sapevo esistessero, o che credevo non esistessero più o che magari avevo totalmente ed incautamente dimenticato/rimosso. Bella vita no? Accendere la tv ed imbattersi in Figlio delle stelle (immortale film con Alan Sorrenti, una cazzata di instant movie che all'epoca voleva sfruttare la scia del successo come popstar di Alan Sorrenti), in un Corrado Guzzanti d'annata nel programma Maddecheao' (quello dove faceva il giovane metallaro Lorenzo alle prese con gli esami di maturità, una figata da ridere tantissimo), in pornazzi con tipe dell'est Europa in netto sovrappeso che fingono di parlare al telefono, in partite del campionato di calcio messicano, oppure in incredibili tv musicali dove scegli i video da vedere mandando un sms al numero in sovraimpressione (idea vecchia di almeno quattordici anni? Forse sì, ma sempre più moderna del vecchissimo concetto di digitale terrestre e proprio per questo bellissima. Io stesso ogni tanto mi sorprendo a mandare sms per scegliere i video, e quando lo faccio mi sento bene alla faccia dei soliti snob che penseranno che un'idea del genere è vecchia ed i video è meglio vederli a scatti su YouTube).

Ed è stato proprio grazie all'ottima Play.me che ho scoperto che i My Chemical Romance hanno dato alle stampe un disco nuovo di cui non faccio nemmeno la fatica di copiaincollare il nome perché è troppo lungo. O magari l'ho scoperto grazie ad un'altra emittente, ma Play.me resta ottima lo stesso ed i My Chemical Romance restano lo stesso un gruppo di merda: i nuovi singoli che girano attualmente sono un concentrato di ribellione a buon mercato, finzione che pretende di diventare realtà, attitudine inqualificabile, make up a profusione e suoni già triti e ritriti difficili da definire altrimenti. Gerard Way è dimagrito parecchio ed ora ha i capelli tinti di rosso, vorrebbe scrivere inni generazionali ma non ce la fa perché non ha assolutamente lo spessore e non è credibile nemmeno quando dice di essere meno depresso di un tempo. Il resto della band boh, visto che nei video inquadrano sempre Gerard Way e nelle interviste parla sempre lui. Ripeto: un gruppo di merda, sia dal punto di vista musicale che estetico.

Mi chiedo solo come possano piacere così tanto ai ragazzini, ed ogni volta che me lo chiedo non riesco a darmi una risposta. L'unica cosa che mi viene da pensare è che le tv musicali te li siringano talmente tanto da farteli piacere per forza, soprattutto se hai un'età compresa tra i quattordici e i diciannove e magari hai leggerissimi problemi di inserimento sociale. Forse sarà anche giusto così, ma io se devo affidarmi a qualcosa mi affido a Corrado Guzzanti che fa Lorenzo in Maddecheao' (anche in replica quasi quindici anni dopo) e non a uno come Gerard Way (che oltretutto secondo me gli somiglia pure, ma solo dal punto di vista estetico e purtroppo per lui non dal punto di vista dell'attitudine ribelle ed anticonformista). O addirittura svolto guardando partite del campionato messicano o ridicole pornodive dell'Est che hanno i brufoli sulle natiche ma ostentano una certa tranquillità. È la vecchiaia, o forse no.

Fine delle trasmissioni, Wikileaks per danneggiare il governo italiano ha approfittato dello switch off per oscurarmi Italia Uno e Retequattro.



8 commenti:

Anonimo ha detto...

possibile che dopo avermi smontato Jason Kay mi smonti pure i My Chem????!!!! però mi fai morir dal ridere..questo lo devo dire!!!

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

sulla sottovalutazione della fabbrica di plastica di grignani sono d'accordo, sui my chemical romance però no.. sono dei grandi, e non mi sento nemmeno troppo emominkia a dirlo :)

aahhaha molto divertente però il titolo :D

accento svedese ha detto...

@ anonimo: non l'avevo smontato Jay Kay, anzi lo ritengo un grande. Uno che son quindici anni che fa la stessa cosa e (quasi) nessuno se ne accorge non può essere che un grande. :D I My Chem non li sopporto proprio, non ci posso far nulla. :D

@ cannibal kid: non mi ricordo dove ho colto la citazione del titolo, ma mi faceva ridere e l'ho riportata. Io non uso brutte parole come "fag" :D
Quanto ai My Chem, non riesco proprio a capire perché piacciano così tanto... forse perché io quando penso all'emo penso ai Get Up Kids, o addirittura a qualcosa tipo i gruppi della Deep Elm o della Polyvinyl. Boh, forse son vecchio :D

Anonimo ha detto...

bè si come darti torto.. JK sembra canti sempre la stessa canzone.. e il fatto è anche che le sue canzoni ti entrano in testa subito e ti ritrovi a canticchiarle come un ebete... dai i My Chem non sono male.. poi ammira il coraggio di Gerard nel farsi i capelli rosso fuoco che manco Milva!!! :D no eh!! va bè aspetto il prossimo "smontaggio"... :-))

giulia ha detto...

purtroppo su j-kay hai ragione,anche se il singolo canned heat è stato il primo cd che ho comprato,però Synkronized io lo salverei anche solo per il fatto d'essere uscito in uno degli anni migliori per la musica (a mio modestissimo parere). I My chemical romance devo reggere perchè è fantastico come un gruppo privo di idee persino sui video e in grado di scoppiazzare da tutto e dico tutto (perfino il sancta sanctorum 'smell like teen spirit' è stato violato in Teenager) possa far dire alla gente 'Però dai non sono così male'.
sarebbe bello fare un gioco trova le somiglianze dei my chemical romance con.
Splendido

accento svedese ha detto...

Sono la cosa meno originale di sempre dopo i Negramaro.

Anonimo ha detto...

I my chemical romance sono la band migliore del mondo e non c'è motivo di prenderli in giro e definirli di m***a dato che loro non hanno bisogno dell'approvazione di nessuno, tanto i fan ce li hanno e li continueranno ad avere, perchè non basta certo una pagina web per smontarli...loro sono unici e fanno bene a fregarsene dei commenti negativi!così faccio io ME NE FREGO e li continuo a stimare w frank iero and my chem 4ever

Anonimo ha detto...

Guardatevi le vostre di band preferite! Il vero significato di rock si sta perdendo, la musica è tutta uguale, commerciale...noiosa! Ve lo dico io perchè non amate i My Chemical Romance, PERCHE' NON SIETE VERI ROCCHETTARI! Solo noi che li sappiamo apprezzare sappiamo davvero cosa significa la parola ROCK!e poi non è vero che sono pubblicizzati, si vedono pochissimo e dobbiamo andarli a cercare noi fan!