04 febbraio 2009

MA QUANTO È BELLO ANDARE IN GIRO PER I COLLI BOLOGNESIIIII / SE HAI LO SPECIAL K CHE TI TOGLIE I PROBLEMIIIII

Più o meno a maggio di quest'anno correrà il decennale della pubblicazione di 50 Special dei Lùnapop, e la città di Bologna dovrebbe esserne molto fiera. Che poi a dire il vero il singolo è uscito a maggio però è esploso nelle radio e nelle tv di regime ad agosto (e dunque non si sa se il decennale si festeggi a maggio o ad agosto), ma Bologna deve esserne fiera ugualmente perché Cesarone Cremonini (all'unanimità dichiarato il capitano del supergruppo bolognese) ora è talmente gonfio e sfatto che l'ultima volta che l'ho visto in tv l'ho addirittura scambiato per Gel ed in quegli anni fu il vero precursore di quella che è l'attuale deriva dell'indie moderno (vedi ad esempio quei fantocci dei Klaxons che per confezionare un brano come Gravity's Rainbow hanno bisogno di plagiare contemporaneamente Faint ed East 17), e per questo va rispettato. E dunque Cremonini precursore, Ballo suo amico fedele che lo ha seguito ovunque, ma gli altri tre che fine hanno fatto? Non si sa dove siano finiti, o meglio non si sapeva fino a qualche giorno fa.

Gabriele Galassi, Alessandro De Simone e Michele Giuliani sono scomparsi nel nulla per circa dieci anni, parevano condannati a rimanere nella memoria collettiva nella tristissima veste di meteore ma ora hanno deciso di tornare e non ce n'è per nessuno. Forse sono morti e risorti ma il loro nuovo progetto risponde al nome di Liberpool, è roba meglio di qualsiasi altro conato pseudo-indie tipo Ministri et altri gruppetti del genere e potrebbe pure fare il botto come fecero i Lùnapop dieci anni fa – se solo la Scena Indie non storcesse il naso come al solito, se solo non contassero le amicizie importanti ecc ecc. Ultimamente gira con insistenza un loro video, non hanno il carisma dell'uomo vincente che ha Cesare-Cremonini-sempre-in-botta, fanno quasi tenerezza ma possono farcela e tornare ad essere delle rockstar.
Chiunque in Italia ce la può fare, perché non dare anche a loro una possibilità?

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Per evitare di essere boicottata, stavolta ho giocato d'anticipo e niente Ministri per me! Quasi quasi faccio un giro e sento un po' questo ramo resuscitato dei Luna-PopPPITI.:-)
P.

accento svedese ha detto...

Farlo è un dovere morale.

Anellidifumo ha detto...

Il video mi pare abbia l'essenziale: tanta figa e tanta figa.

tommygun ha detto...

La canzone del video fa davvero CAGARE.

Tra l'altro il testo sembra una filastrocca di Gianni Rodari per quanto fanno pena le strofe...

Felson ha detto...

Uddio.

accento svedese ha detto...

Canzone del secolo, direi.