27 ottobre 2007

PRO REVOLUTION SOCCER 2007

Il Tg2, la Rivoluzione d'Ottobre e una certa sinistra.

8 commenti:

Zonda ha detto...

Non l'ho capita... ma aspetto il resoconto sui Bonde :)

tommygun ha detto...

sinceramente io sono stato contentissimo!
cazzo mi fanno schifo quelli che ingoiano sempre,stanno zitti e annuiscono x ogni cosa.
vaffanculo non mi frega niente se ha dato spazio alla destra...oramai il governo è morente!
e allora, w giannini, che ANCHE allo stravoglimento della storia non ci sta...

federico ha detto...

@ zonda: effettivamente bisognava aver visto il servizio del Tg2 e tutto quello che è successo in Senato. Senza aver seguito le vicende era difficile capire il post. Il resoconto sui Bonde prima o poi arriverà. :D

@ tommygun: non ho detto che in un caso del genere bisognasse ingoiare. Bisognava reagire in una maniera differente, con più ironia e sobrietà. Bastava spiazzarli prendendoli per il culo e nemmeno se ne sarebbero accorti. Io allo stravolgimento della storia non ci sto, ma nemmeno a farmi strumentalizzare dai bananas.

Zonda ha detto...

Cosa e' accaduto? (Io guardavo solo Heroes e mi hanno tolto pure quello. Seguirei TG Parlamento... ma se poi il governo finisce prima della storia e danno Indipence Day come faccio?)

federico ha detto...

Al Tg2 hanno mandato un servizio faziosissimo che accostava il comunismo russo al 68 e al Partito Comunista Italiano, un Senatore di Rifondazione ha fatto un intervento anni 50 durante il dibattito in Senato e si è aperta la polemica. Con Buttiglione che dava lezioni di storia e il Tg2 che riproponeva il servizio invitando un parlamentare di Forza Italia a commentare.

washer ha detto...

sembrava impossessato dallo spirito di Marx!Sia il tg2 sia giannini hanno banalizzato la storia.

tommygun ha detto...

il problema è che la cosa che davvero mi da fastidio è che da un po' di tempo si cerca di screditare una componente fondamentale della storia italiana come le lotte operaie ed i partigiani.
Il tutto a favore di un "ripulimento" di vecchi e nuovi fascisti o democristiani.
E allora giù con "rivelazioni" illuminanti sugli anni di piombo,il dopoguerra, le foibe e quant'altro.
Ma quando poi anche un caposaldo di una certa rivoluzione politica ma soprattutto culturale viene ridicolizzata e stravolta, io sono con giannini!!
guarda, capisco cosa dici...lui ha praticamente offerto il fianco a dei lobotommizati di destra che nenache una replica decente hanno saputo offrire,ma permettimi che in questa merda monocolore che chiamano politica italiana,ogni tanto qualcuno che si ricorda chi è e da dove viene(ricordi anke l'ex prc Ferrero?) è l'unica sodisfazione che mi rimane.

federico ha detto...

@ washer: Giannini a mio avviso ha sbagliato, però non lo metterei di certo sullo stesso piano del tg2, che in maniera mostruosa ha piegato la storia alle proprie esigenze di parte.

@ tommygun: io sono convinto che tanti altri ricordino chi sono e da dove vengono. Solo che non lo ostentano di continuo e non ne fanno una bandiera. Certe volte quando sento parlare Ferrero mi viene il sospetto che più che crederci cerchi solo di parlare ad una determinata fetta di elettorato, per il proprio tornaconto elettorale.
Che si stia cercando di screditare una certa parte di Resistenza ormai è chiaro. Perfino Pansa lo sta facendo.