05 luglio 2007

REHAB (La dura legge della gola)

Ok, il 2007 è l'anno delle reunion. Stooges, Smashing Pumpkins, Jesus & Mary Chain, Rage Against The Machine, Verve e ed altri nomi importanti sono tornati a calcare le scene. E, nel piatto panorama musicale odierno, non può che risultare un beneficio.

Ma la vera notizia bomba, quella che tutti attendevano con ansia, è che gli 883 si riuniscono. E pare che tornerà con loro pure Mauro Repetto, che era sparito nel nulla dopo il secondo disco ed ultimamente è stato avvistato ad Eurodisney vestito da Pluto (o da Pippo? non ricordo) . Il lieto evento è stato annunciato in pompa magna da Max Pezzali, e per le strade la gente sta ancora festeggiando, impazzita di gioia. Caroselli di auto e cori da stadio completano la scena.
Max Pezzali, che dopo il matrimonio era ingrassato 30 chili, ha affermato inoltre di essere tornato (quasi) in forma, avendo perso 22 chili dopo una drastica cura dimagrante. Ho però sempre avuto il sospetto che in realtà fosse ingrassato così per essersi divorato Repetto. Lo stress da successo può giocare brutti scherzi e portare a fare cose incredibili. Anche mangiare il proprio partner professionale.
Sospetto che viene definitivamente confermato dalla grande notizia. Il vero motivo del ritorno non è la voglia di soldi perchè da soli non si è in grado di fare nulla di buono, ma il fatto che Pezzali ha rigurgitato Repetto. Raccapricciante, ma certe cose vanno dette.
Dopo l'improvvisa ricomparsa di Repetto, i tempi sono dunque maturi per la reunion definitiva del 2007.

A grande richiesta: il video di Come mai featuring Fiorello, che ha palesato al mondo intero la separazione di fatto tra Repetto e Pezzali, e un filmato di Mauro Repetto che compare a sorpresa durante un concerto degli 883 mettendo in serio imbarazzo l'ex collega. Stracult.

21 commenti:

Manq ha detto...

Io li adoravo gli 883. Fino alla dura legge del gol.

pajaro ha detto...

ovvio, questa è storia, gli 883 vanno cantati a memoria almeno fino al disco che dici tu. pezzi come "con un deca" sono intramontabili.
tra l'altro voglio ricordare che il "tizio biondo" ha fatto un disco da solista che io però non ho mai sentito in vita mia.

20nd ha detto...

Ho smesso di leggere il post ala parola 883

Manq ha detto...

Io il desco di repetto l'ho sentito, per farmi del male. Credo sia inqualificabile.

Anonimo ha detto...

Vabbè: "Max Pezzali non respinge la possibilità di ritrovarsi insieme sullo stesso palco con Mauro Repetto". Non respinge, tutto qua. E in un intervista fuffa al prestigioso media musicale Donna Moderna.

Però, al di là della fondatezza della notizia, ti ringrazio moltissimo per i video. Quello con Fiorello mi ha restituito tutta la tristezza e paraculaggine del personaggio, al tempo del codino (non che oggi invece lo mitizzi, anzi).

Ma soprattutto mitica la scena del live di Pezzali. Patetica, tragica nell'imbarazzo che hanno entrambi e nell'aria da recita tipica di chi si riincontra dopo anni e non ha niente a che spartire, ma finge reciproca e forzata affettuosità.
Le battute di Pezzali sono pronunciate con lo stesso tono poco convincente e poco convinto delle parti parlate di "Servi della gleba"

20nd ha detto...

Forse "Your ex-lover is dead" degli Stars e' dedicata a loro...

pajaro ha detto...

anni 90, no robetta

Manq ha detto...

Devo ringraziarti. Su Emofobia mi sto divertendo come un bambino.
;D

accento svedese ha detto...

@ manq: io non li ho mai ascoltati tanto, ma riconosco che sono stati un fenomeno di costume. Importantissimi per capire quegli anni, hanno fatto cose molto carine, poi sono andati.
Ho visto su Emofobia, bella discussione. Io ritengo quel blog geniale, non è una presa per il culo fine a se stessa. Ma è un mio punto di vista. ;)

@ alessandro dorigato: superclassici, direi. Il disco di Repetto si chiama Zucchero Filato Nero ed è semplicemente inascoltabile. Io ci ho provato, invano. Ma c'è gente che lo considera un oggetto di culto.
In ogni casa, anni 90. E questo basta. ;)

@ zonda: secondo me è dedicata a loro... :D

@ disorder: chiaro che la notizia non è fondatissima, ma le è stata parecchia enfasi. E poi mi premeva prendere per il culo nell'ordine:
- tutte le ultime reunion
- Pezzali per la cura dimagrante
- Repetto, che ci sta sempre bene
:D
Il video di come mai rappresenta al meglio tutta la vacuità del Fiorello di quei tempi, ma soprattutto certifica la condizione di escluso dalla società di Repetto. Mi ricordo un vecchio Roxy Bar con ospiti gli 883, in cui Red Ronnie intervistava solo Pezzali e non si filava Repetto. Mi pare addirittura che gli avesse chiesto cosa faceva nel gruppo. Repetto era affranto. La "sorpresa" fatta a Pezzali con relativo momento di imbarazzo è stata la sua rivincita. :D
Il paragone tra le battute di Pezzali e le parti parlate di Servi della gleba è geniale. Devi esserne fiero. ;)

Anonimo ha detto...

Mitico! Che filmato, che imbarazzo! Quella notte Max Pezzali non avrà dormito!

Anonimo ha detto...

...e comunque BelliCapelliRepetto è il peggio, non si discute :)

(in quel video almeno è comunque l'attore protagonista della storia; semmai era in tutto il resto che non se lo cagava più nessuno)

Anonimo ha detto...

E comunque:

http://orrorea33giri.blogspot.com/2006/02/mauro-repetto-zucchero-filato-nero.html

Anonimo ha detto...

Mentre cenavo ripensavo ancora al filmato (no, non mi è andato di traverso nulla): Mauro Repetto più terribile del fantasma di Banquo!

Bluto ha detto...

Sono commosso.

accento svedese ha detto...

@ felson: penso che Repetto non abbia dormito per mesi, dopo il video di Come mai. :D Ma è stato talmente terribile che ha fatto fare a Pezzali una delle più grandi figuracce della storia.

@ disorder: riguardo all'episodio del Roxy Bar ricordavo male. E' andata molto peggio per Repetto.
http://www.macchianera.net/2005/11/02/mauro_repetto_1_un_quattrocent.html
E' stata l'ultima apparizione degli 883 insieme. Storica. Repetto se ne sta tutto il tempo in disparte, e pare che Red Ronnie e gli autori del programma si fossero pure scordati di lui. :D
La recensione di Zucchero Filato Nero fatta da Orrore a 33 Giri è un must. Volevo linkarla ma non ce l'ho fatta ad inserirla nel post. :D

@ bluto: pure io mi sono commosso vedendo il filmato di Repetto. Poi ho riso a crepapelle. :D

Anonimo ha detto...

non riesco a smettere di ridere...che imbarazzo!!! ;.)

pajaro ha detto...

io max pezzali coi capelli non mo lo ricordavo manco più...comunqune il top è il sito myspace di repetto è il top, la sua lista di amici inlcude fra l'altro innumerevoli mignottoni.

stranigiorni ha detto...

"grandissimo...
forza...
sei fortissimo..."

della serie non so che cazzo dire.

imbarazzo allo stato gassoso.

accento svedese ha detto...

@ sariti: fa parecchio ridere. :D

@ alessandro: vorrei sapere se è il vero repetto che ha aperto il myspace oppure è un fake... in ogni caso sto seriamente pensando di aprire un myspace per averlo tra gli amici! :D

@ stranigiorni: Pezzali sembra perennemente imbarazzato, ma lì ha toccato il fondo. :D

Unknown ha detto...

Giuro che proprio ieri ho beccato anche io quel video, ed è meraviglioso. I sottotitoli che partono automatici sulla fronte di Pezzali: "Brutto sfigato maledetto, scendi immediatamente dal mio palco, cosa cazzo ci fai qui..". Commovente.

Poi vabbè, sono anni che cerco di trovare una spiegazione razionale del perchè io adori le canzoni di Pezzali e le sappia tutte a memoria- anche quelle nuove. Potrei azzardare una serie di parole random come "crescere in provincia" e "anni novanta". Potrei azzardare che, comunque, il tipo ha sempre mantenuto una sincerità di base. Potrei azzardare, semplicemente, che sono perverso.

Il disco di Repetto è assolutamente inascoltabile, confermo.

accento svedese ha detto...

E' vero, Pezzali ha mantenuto una certa sincerità. Non so se sia vera o presunta, ma bisogna riconoscergli che è sempre rimasto il personaggio da bar di provincia, quello che si diverte con nulla. Quello che si fa tirare il dito e poi emette flatulenze tra le risate generali.
Forse è questo il vero motivo del successo degli 883. Sono veri (o presunti tali).