02 marzo 2007

VEDI ALLA VOCE: LA MATTINATA E' PARTITA CON IL PIEDE SBAGLIATO, VEDREMO DI RIMEDIARE

Sarò brevissimo, quasi telegrafico.
Questa sera a Bologna al Covo suonano i Junior Boys.
Finalmente riesco ad andarli a sentire, e sono molto impaziente per tutto ciò. Sarà una bella serata.
E intanto il solito Luca Volontè (UDC) ieri ha dichiarato: «I fondatori della psicologia moderna descrivono l'omosessualità come patologia clinica.»
In questo momento mi sto vergognando io per lui.

9 commenti:

pibio ha detto...

sconvolgente...questo ha il potere di dire 2 cose all'anno e schifarci completamente tutti.

federico ha detto...

Una buona media, non c'è che dire! :D un uomo piccolo piccolo. Mi dispiace solo che porti lo stesso cognome di quello che ritengo il più grande attore italiano di sempre: Gian Maria Volontè.

pibio ha detto...

ed è anche parente, tra l'altro...

federico ha detto...

Bruttissima notizia. Speravo solo nell'omonimia. :D

onanrecords ha detto...

No. Parente? Cazzo.
Di grado?

Buon concerto per stasera.

federico ha detto...

Spero di grado lontanissimo, sinceramente...

SacherFire ha detto...

forse volontè ha ragione, i fondatori della psicologia moderna ha detto, mica il secolo abbondante di studi e ricerche che ci separano da loro

Anonimo ha detto...

dunque, dovrebbe essere nipote, ovvero il grande G.M. era lo zio (o prozio)...e bè...
pibio

federico ha detto...

@ sacherfire: il suo grande errore è stato citare questo a giustificazione della sua avversione alle unioni di fatto. Sono convinto che non sappia nemmeno chi sono i fondatori della psicologia moderna Ma tanto dire male di Volontè è come sparare sulla croce rossa... :D

@ pibio: è un vero trauma per me sapere che era il nipote... :D