14 febbraio 2011

ANDARE CONTROCORRENTE NON SERVE A NIENTE



Il nuovo video di Vasco Rossi è definitivamente la cosa più ridicola di tutti i tempi. Ma chi cazzo gliel'ha fatto fare di tirar fuori un video così, una canzone così, delle espressioni così, uno sfondo così? È un genio, è troppo esilarante, ha coraggio da vendere, è un fallito. Ormai è artisticamente morto ed è quasi una salma come Mike Bongiorno, lo stesso Mike che lo aveva ospitato in una trasmissione quando era appena agli inizi ed era poco più che una giovane promessa. E probabilmente con questo video Vasco intende chiudere un cerchio ed andare a raggiungere Mike nel regno dell'oltretomba artistico, quello dove le salme vengono rapite oppure continuano ad esibirsi di fronte a migliaia di persone e a vendere centinaia di migliaia di dischi. Eroe.

4 commenti:

Mauro ha detto...

Cazzo che bastonata il nuovo video... Ma se non il manager, almeno un parente o un amico che abbia cercato di fermarlo no? Ma che cazzo, la famiglia serve a questo dai...

casadivetro ha detto...

Hai detto tutto tu.
Ma il dito medio è un omaggio al contenzioso Santanché-Littizzetto?

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

ti correggo: la seconda cosa più ridicola. al primo ci sono gli spot di marra, davvero imbattibili!

accento svedese ha detto...

@ Mauro: è genio puro, una caduta di stile talmente clamorosa da risultare inarrivabile.

@ casadivetro: non è così colto Vasco.

@ cannibal kid: mi han fatto voglia di comprare il libro di Marra, davvero.