24 maggio 2008

GRANDI INTELLETTUALI A CONFRONTO

Max Pezzali terrorizzato, gara a chi ha le occhiaie più marcate, grasso che cola, adiposità in continuo aumento, barbe incolte, neuroni che volano come rondini a primavera e Carter nemmeno se ne accorge, dichiarazioni palesemente rilasciate sotto minaccia, aspettarsi di veder sbucare fuori da un momento all'altro Giulianone Ferrara, situazioni surreali, situazioni che vorresti essere lì per poi poterlo raccontare agli amici al bar. Stessa storia stesso posto stesso bar.

A questo punto una collaborazione tra Pezzali e Metal Carter è un dovere morale.

2 commenti:

captainbls ha detto...

dopo i 12-14 anni post-repetto una collaborazione con metal carter non potrebbe che dare nuova linfa ai progetti ammuffiti di pezzali.

io ci credo!

accento svedese ha detto...

E' ciò che sogno. Anzi, ho addirittura un sospetto: è se Metal Carter e Repetto fossero in realtà la stessa persona?