13 giugno 2008

LA VECCHIA GUARDIA NON TRADISCE MAI

Primi verdetti: ho ascoltato il Deejay Time nuova formula ed ho appurato che è qualcosa di pazzesco, con un Albertino in forma stellare ed un mix nostalgia-nuova musica da brivido, ho guardato una puntata di Trl condotta da Carlo Pastore ed ho appurato che è qualcosa di esilarante oltre ogni mia capacità di immaginazione. Non ho mai riso così tanto.
Ci deve essere un legame tra le due cose, ma non sono in grado di darmi una spiegazione logica.

2 commenti:

Lollodj ha detto...

Sicuro? Io invece il nuovo Dj Time l'ho trovato stanco e senza spunti, ma in ufficio non ho potuto seguirlo con l'attenzione necessaria. Mi è sembrato che dicesse "ok, siamo tornati: adesso come le riempiamo ste due ore al giorno?"

accento svedese ha detto...

Sono sicuro che riuscirà ancora a dettare le tendenze, è solo questione di tempo. Albertino è sempre un figo, e con la sua intelligenza magari riuscirà anche a trovare spunti nuovi.