10 marzo 2008

SEGNALI

«Governerò per tutti ma soprattutto per coloro che non hanno tutto e per far diventare realtà le aspirazioni delle donne. Governerò con mano ferma ma tesa verso gli altri e per mantenere il nostro impegno con l'Europa, la pace e lo sviluppo».

Mentre in Francia il partito di Sarkozy fa flop alle elezioni municipali, Zapatero trionfa in Spagna.

6 commenti:

pibio ha detto...

e invece noi fra una trentina di giorni si metterà il suggello "to be continued" a questo assurdo medioevo, e ci garantiremo 5anni5 di Silvio B. e del suo amico alto con gli occhiali che dice "Obama non può governare gli USA perchè è nero".
(da non crederci. in qualunque altro paese-neanche civile-dopo un infotunio del genere la sua "carriera" politica sarebbe deragliata all'istante... magari invece da noi un po' di xenofobia di pancia un pugno di voti te li porta, tanto pensa te se qualcuno qui ti chiede di rendere il conto di un'eresia del genere)

disorder ha detto...

Il titolo va bene, segnali (per il Pd): ma temo che lo interpretiamo in maniera contraria...

Lollodj ha detto...

Certo che però noi ci lamentiamo di silvio B. ma anche Sarkozi si sta dimostrando un bel buffone:
troppo tempo perso dietro alla Bruni, troppe figuracce, troppo tempo passato a farsi guardare "perchè-sono-troppo-figo-ho-la bomba-atomica-e-i-ray-ban-alla-moda"
Però un popolo serio punisce, alle urne, un personaggio del genere... e mi sa che non finisce la legislatura.

accento svedese ha detto...

@ pibio: l'Italia non è un paese normale. In un paese normale qualcuno farebbe notare all'amico alto con gli occhiali la frase detta due mesi fa a proposito del suo capo alle comiche finali, ad esempio. :D
Detto questo, io sono convinto che comunque vada tra un mese la destra ne uscirà sconfitta. Doveva vincere in carrozza, SE (e sottolineo SE) vincerà sarà per una manciata di voti e si troverà un senato ingovernabile. Sono allo sbando, tant'è che lo scaltro Calderoli è arrivato a dichiarare "Zapatero ha contrastato in maniera efficace e determinata l'immigrazione irregolare, ha dato ampio spazio alle istanze autonomiste della Catalogna, ha dato una risposta, e subito, al terrorismo internazionale che aveva colpito pesantemente la Spagna: probabilmente in Italia uno come lui sarebbe nel centrodestra." Quando spari panzane del genere e non parli di cose reali non puoi che essere alla frutta. :)

@ disorder: io spero che venga interpretato nella maniera giusta. ;)

@ lollo: secondo me l'Italia è un paese talmente sbagliato che da noi grazie prodezze del genere uno come Sarkozy riuscirebbe ad accrescere il proprio consenso.
In Francia non finirà la legislatura, da noi si garantirebbe la rielezione.

Goldo ha detto...

l'italia è il paese che vorrei vedere ai tg per divertirmi, quello per intenderci alla Borat, invece sono qua.
e mi prude il culo

accento svedese ha detto...

Penso che all'estero non capiscano tante cose dell'Italia, e che però si facciano davvero un sacco di risate.