28 febbraio 2008

MISSING


Che fine ha fatto Daniele Capezzone? Sono molto preoccupato perchè da qualche settimana non si hanno più notizie di lui. Non una comparsata tv, non una dichiarazione polemica, non un sorriso, non una delle sue solite battute esilaranti. Niente.
È stato ufficialmente avvistato l'ultima volta il 12 Febbraio, quando ha dichiarato che le coalizioni in campagna elettorale dovrebbero anticipare non solo il programma dei primi cento giorni, ma anche il programma delle prime cento ore (tra l'altro, il fatto che la dichiarazione sia stata riportata dal magazine viniesapori.net si commenta da sè). Dopo di questo, il buio totale.
Viene quasi da sospettare che, da quando ha annunciato al mondo intero la sua adesione al Popolo della Libertà, i media nazionali vogliano oscurarlo o, peggio, boicottarlo.
Ma questo ostracismo è in fondo pienamente comprensibile. Sarebbe imbarazzante registrare sue dichiarazioni in tema di aborto, RU486 o coppie di fatto e riuscire a farle convivere con le posizioni di personaggi del calibro di Eugenia Roccella o Riccardo Pedrizzi.
Ma io non ci sto e mi ribello ad una così grande ingiustizia. Rivoglio Capezzone.
Rivoglio le sue roboanti interviste in cui validissimi giornalisti cercano di contrabbarlo (non senza suscitare in lui malcelato orgoglio) come "la sintesi di McCain e Obama". Rivoglio le sue gustose partecipazioni a Markette. Rivoglio la sua pettinatura da omino Lego. Non posso stare senza.
É il mio idolo. Ridatemelo.



E, tanto per rimanere in tema di mancanze, persone mancanti e cose di cui si sono perse le tracce: Everything But the Girl - Missing (Todd Terry Club Mix). Non c'entra decisamente nulla con Capezzone, ma ogni scusa è buona per ricordare un capolavoro del genere.

7 commenti:

Lollodj ha detto...

Certo che quest'anno sarà proprio dura decidere per chi (e se) votare, davvero dura...

pibio ha detto...

mah, ieri Silvio B. mi ha dato una bella mano dicendo che lui "ha orrore" di Di Pietro...
"ecco!" ho pensato...

disorder ha detto...

Eh, ma c'è il suo sitone Dec!dere.net!

(vedo con p!acere che !l cartone d! latte ha fatto scuola...)

onan ha detto...

Nessuna nostalgia.
Per protesta non ho sostenuto economicamente i Radicali in tutto il periodo in cui è stato segretario.

Insopportabile secchione.

the cat is in the oven ha detto...

non è sempre da biscardi a fare la marionetta?

accento svedese ha detto...

@ lollodj e pibio: effettivamente pare che Silvio B. stia facendo facendo di tutto per perdere. Simboli anni cinquanta, incertezze, confusioni e certe uscite come quella si Di Pietro (quanti voti gli ha fatto guadagnare?) Il Pdl sembra l'Unione nel 2006. :)

@ disorder: un grande sito, che tra l'altro qualche settimana fa è stato pure hackerato. Dannati bolscevichi! :)
(ammetto, il cartone ha fatto scuola...)

@ the cat is in the oven: purtroppo ora non più. Mi manca, anche se Biscardi non lo guardavo.

abs/prostata/antiblogger ha detto...

Concordo con Onan, adoro sentire sbarellare Pannella per ore, ma Capezzone non l'ho mai potuto soffrire, è di una tristezza infinita.