07 ottobre 2010

É PASSATA UNA VITA DAVVERO...MA GLI ANNI 80 SONO SEMPRE NEL MIO CUORE (cit.)

La musica fa schifo, ogni programma televisivo ha il pubblico che si merita ed ogni programma musicale ha i video che si merita, non fa una grinza. Basta guardare Trl su Mtv e ti si aprono strade nuove, mondi nuovi, orizzonti nuovi, svizzero no Novi (citazione agghiacciante, come d'altronde è agghiacciante Trl- dunque ci sta tutta).
Tanto per dire, ultimamente a Trl gira parecchio un video agghiacciante di tale Pierdavide Carone. La canzone si chiama Mi piaci... ma non troppo ed è semplicemente agghiacciante: lui vorrebbe essere spiritoso, vorrebbe essere Rino Gaetano (o magari una versione targata Mediaset di Bugo) ma ha testi da commozione cerebrale, un nome che pare uscito da una puntata a caso de I cinque del quinto piano e per giunta è uscito da Amici di Marione De Filippi. Troppo milanese per essere vero, avrebbe oltretutto bisogno di un buon dentista (ma probabilmente con tutti i soldi che guadagnerà a breve potrà permettersene uno davvero in gamba, ne sono convinto). Fa troppo ridere e nemmeno se ne rende conto, quando ti chiedi come possa piacere ai ragazzi uno del genere non riesci a darti risposta poi pensi a cos'è il pubblico di Trl ed allora capisci tutto.
Su YouTube il video è bloccato e non si può nemmeno inserire nei propri post (scelta molto lungimirante quella della casa discografica, che così facendo nega un altro po' di pubblicità gratuita a Pierdavide Carone...), ed allora tanto vale onorare questo strabiliante musicista copiaincollando parola per parola e senza fare nessun tipo di editing un commento preso a caso dalla sua pagina pomposamente denominata “pierdavidecaronetv”: il fturo sei tu pier davide ..dai che siamo fili d'erba in balia del vento..il vento della Vita,soffia solo ad n senso,e ignoriamo quale sia il percorso in parte scelto da questo meraviglioso vento...il vento della vita...Ciao pier davide.....buon fine settimana.
Nulla da aggiungere, il commento parla da sé.


Va da sé che Mr. Fantastic degli Electric Diorama è una roba di una fetenza talmente grande che non merita nemmeno di essere commentata. Solo dei culattoni raccomandati milanesi che fingono di essere francesi e addosso hanno tremila euro di vestiti possono spingersi a tanto. La prima volta che li ho visti in tv avevo addirittura letto The Electric Diarrea, ma purtroppo avevo solo letto male. Grazie Trl, anche per oggi ho riso parecchio.

4 commenti:

Alè ha detto...

ciao! se hai voglia di aumentare un po' la visibilità del tuo blog, iscriviti al nostro gruppo su Facebook Blogger Italiani. Potrai farti pubblicità e confrontarti con tanti altri blogger.
Per iscriverti, vai all'indirizzo:
http://www.facebook.com/group.php?gid=153706914659766

ciao e buona giornata!

Anonimo ha detto...

SE HAI VOGLIA DI AUMENTARE LA TUA VISIBILITA' FAI COME LORO:


http://www.youtube.com/watch?v=lRv9uy1ZPtU

infetta ha detto...

mr fantastico
sto malissimo.

accento svedese ha detto...

Gli accessi aumentano, basta scrivere le parolacce nei tag.