27 agosto 2007

SALDI DI FINE STAGIONE

Il mio ascolto ricorrente (ed ossessivo) dell'ultimo periodo è senza ombra di dubbio Roots & Echoes dei Coral.
Un disco magnifico, semplicemente perfetto dall'inizio alla fine. Non ha un difetto.
Undici brani, undici potenziali singoli. Solo disco dell'estate o addirittura disco dell'anno?
Null'altro da aggiungere se non che l'estate sta finendo, l'estate se ne va. Purtroppo.

5 commenti:

onanrecords ha detto...

Molto Bbllo sì, ma io speravo nel botto dopo l'impressione che mi avevano fatto dal vivo quest'estate. Invece "Roots & Echoes" è solo il quarto disco dei Coral con all'interno due canzoni davvero straordinarie: In The Rain e She's Got A Reson (entrambe eseguite come indeiti anche a Ferrara)Rimarranno l'eterna support band dei grandi.

Zonda ha detto...

La cosa + bella e' la copertina

federico ha detto...

@ onanrecords: non sono immediati come altre band. Forse è per questo che faticano a fare il botto. Se lo meriterebbero.

@ zonda: è bella quasi quanto il disco. ;)

TheBlackSheep ha detto...

devo decidermi di ascoltarlo prima o poi allora...

federico ha detto...

Cosa aspetti? Fossi in te sarei già corso ad ascoltarlo... :D
Scherzi a parte, ne vale veramente la pena. ;)