04 luglio 2011

IN DROGA VERITAS



Morgan in un simil-berlusconiano collegamento telefonico con la trasmissione radio Un giorno da pecora ribadisce con grande eleganza che Vasco è morto artisticamente a 27 anni. Roba di giorni o settimane fa, ma sempre verità è. E la verità ti fa male lo so, soprattutto ai fan duri e puri di Vasco (non c'è nulla di male ad ascoltarlo, c'è di male a tirare le bottiglie ai gruppi spalla ed attaccare i detrattori del proprio idolo - i fan di Vasco non sono tutti così) e ai detrattori di Morgan (lo sono stato anche io per anni, ora mi son ricreduto e mi sento un uomo migliore). Finalmente qualcuno che ha il coraggio di dire le cose come stanno e lo fa con grande arroganza, come è giusto che sia. Idolo totale, probabilmente strafatto, Morgan si produce in un intervento telefonico da antologia che sicuramente rimarrà negli annali, catalogato alla voce "persone che hanno detto la verità e per anni ne pagano le conseguenze".
Mica come Berlusconi che al consiglio nazionale del Pdl dice che dovrebbero fare un monumento a lui e/o al suo partito (sì, magari una lapide) e nonostante sia lì in carne ed ossa sembra sempre in collegamento telefonico perché è assente (per non dire di più) da parecchio tempo. Mica come Alponso Signorini (la P non è un refuso ma sta per l'iniziale di un termine assai sgradevole che io non uso mai ma viene utilizzato dai destroidi per indicare gli omosessuali - ed ovviamente alludo a questo termine senza usarlo perché Signorini approva che i destroidi lo usino, ragionamento contorto che rileggendo non riesco proprio a cogliere) che conduce un programma di cucina al quale prossimamente secondo me parteciperà pure Berlusconi nelle vesti di tacchino. O magari Vasco Rossi, nelle vesti di pensionato dalla carriera di rockstar.

3 commenti:

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

per me vasco non è mai artisticamente nato.
quindi morgan è stato fin trooooppo buono!

casadivetro ha detto...

La cosa che più fa riflettere è che danno a Signorini un programma di cucina mentre al povero Bigazzi, solo per un'infelice uscita sui felini, hanno tolto tutto (o quasi). E poi il suo modo di condurre è così falsamente intimo e gossipparo che fa venire un eritema solo a vedere le immagini senza audio.

Anonimo ha detto...

idolo morgan