11 aprile 2010

THE GIRL WHO SOLD HER CUNT



No, quella mezzasega di Robert Pattinson che interpreta Kurt Cobain in un film sui Nirvana proprio no.

È l'ennesima, inutile provocazione di quella sanguisuga di Courtney Love, che vuole fare incazzare me e tutti quelli che all'epoca nei Nirvana ed in Kurt Cobain ci avevano creduto sul serio. Robert Pattinson è buono solo per i film sui vampiri di cartapesta, Courtney Love è una buzzicona buona solo per interpretare la parte del morto vivente nei film sui vampiri di cartapesta. Kurt Cobain morto per noi peccatori non si tocca. Passo e chiudo.


3 commenti:

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

a me risulta che la notizia sia stata smentita.. quindi almeno per il momento puoi riporre le armi :)

accento svedese ha detto...

Infatti, ho letto che oggi pomeriggio è stata smentita dai diretti interessati. Meno male, posso tirare un sospiro di sollievo.

dellamortedellamore ha detto...

Robert chi?
Vampori di che?
Giù le mani dalla mia adolescenza in camicia da boscaiolo e Dr Martens. Eccheccazzo.