06 novembre 2006

VALE COME DISCO METAL?


In assoluto gli Isis sono uno dei miei gruppi preferiti.
Insospettabilmente, anche perchè i miei ascolti tipo sono totalmente differenti.
Li ho scoperti con questo, quando è uscito mi ha subito folgorato. Psichedelia vista con un'altra ottica.
L'ascolto trasmette sensazioni fortissime. Sembra che non esista altro suono al mondo, sembra essere l'unica cosa possibile da ascoltare in quel determinato istante. Sembra essere in grado di fermare il tempo. E' un disco stupendo, che ti avvolge completamente.
Come un'animale in gabbia, scuro e minaccioso, pronto all'attacco.

28 commenti:

mp ha detto...

credo che non valga, garbano pure a me. fatti il nuovo in the fishtank (su konkurrent), lì sono in compagnia degli aereogramme. quest'ultimi sì, più vicini ai tuoi ascolti :D

accento svedese ha detto...

Pensa che gli Aereogramme li ho sempre sentiti dire, ne ho sempre sentito parlare bene, ma non mi hanno mai ispirato... prima o poi li sentirò. Il disco In The Fishtank promette bene se è vero quello che ho letto...

mp ha detto...

degli aereogramme alcune cose sono uscite (ed usciranno a breve...) su chemikal underground...per questo penso ti possano piacere..

accento svedese ha detto...

E' vero... escono per la Chemikal Underground, mi pareva di ricordare. Voglio proprio sentirli, la Chemikal è garanzia di qualità.
A proposito di In The Fishtank, favoloso quello dei Motorpsycho con i Jaga Jazzist... è l'unico che ho, ma merita assai. Due gruppi geniali (soprattutto i Jaga)!

Manq ha detto...

Gli Isis io non riesco ad ascoltarli. Troppo troppo pesanti, non tanto come suono, ma come atmosfere...
E sì che l'unico disco che ho sentito è proprio oceanic.

accento svedese ha detto...

non sono pesanti, sono magmatici! :D prova ad approfondire, magari ascoltando il successivo "Panopticon", dove hanno perfezionato e affinato il tutto. L'ultimo non l'ho ancora sentito, ma se ne dice gran bene. Prossimo acquisto.

Anonimo ha detto...

Dell'ultimo se ne parla bene? Beh, dipende chi e sopratttutto come:
http://www.rocklab.it/recensioni.php?id=1622
E per un po' di bella polemica divertente e costruttiva:
http://rocklab.it/phpBB/viewtopic.php?t=3637

Cosucce Psicotrope ha detto...

si si gli isis. gruppone!!!

io preferisco panopticon, il capolavoro psichedelico.
però dell'ultimo non ho sentito dire gran bene!

20nd ha detto...

MITICO DEBASER! (Fra l'altro il brano lo sto programmando un casino...)

Aerogramme valgono. Ma con moderazione.

accento svedese ha detto...

@ felson: ascolterò bene poi giudicherò... effettivamente avevo letto solo le recensioni positive e l'ottimo articolo su Rumore di questo mese, e poi io sono un fan quindi sono di parte! :D

@ cosucce psicotrope: Panopticon è più raffinato, rappresenta la naturale evoluzione di Oceanic. Sentirò se l'ultimo è l'evoluzione di Panopticon o solamente un pacco pazzesco...

@ 5un kin6: Debaser dei Pixies è (per il suo genere) uno dei pezzi più belli di sempre, ma tutto il disco è favoloso, a mio avviso il più bello dei Pixies...
Fico anche Debaser (il sito)... ogni tanto inviavo qualche recensione, ma ho smesso. Potrei decidere di ricominciare.
Sempre più tentato di provare gli Aereogramme...

20nd ha detto...

Con Aerogramme vai tranquillo con un filo di gas. Attualmente "Debaser" la canzone piu' bella. Ma proprio di tutte tutte. DEBASER!!!

Manq ha detto...

A parte che io sono difficilmente impressionabile da qualunque pezzo superi i 4 minuti, in ogni modo trovo il sound degli ISIS veramente troppo pesante, nel senso più noioso del termine.
Riascoltando oceanic più volte devo dire che mi pare ogni pezzo dica tutto ciò che ha da dire nei primi 30 secondi, rendendo superflui i restanti 7 minuti.
Sono forse eccezionalmente critico con ciò che non è propriamente "il mio pane" a livello sonoro.
E poi il mio CD metal borderline io già l'avevo: "Undoing Ruin" dei Darkest Hour non ammette repliche in merito.

accento svedese ha detto...

@ 5un kin6: Frank Black è un genio, anche se è poco conosciuto...

@ manq: è il genere che non ti piace, o si ama o si odia... gli Isis mi piacciono parecchio, anche se riconosco che servono determinati stati d'animo per ascoltarli... i Darkest Hour me li hanno fatti sentire e non mi hanno impressionato, sono il classico gruppo che non sa se virare totalmente verso il metal o diventare più di facile ascolto. In questo mi ricordano gli Atreyu o i Waterdown.

accento svedese ha detto...

Ad ogni modo, prima di comprare il nuovo Isis voglio ascoltarlo molto, molto, molto bene... :D

Manq ha detto...

no dai, calma.
Atreyu e Woterdown fanno poser metal becero. A me piacciono anche, ma coi Darkest Hour non hanno proprio nulla in comune.
I DH non hanno assolutamente alcuna velleità radio friendly, a mio avviso, hanno sempre tirato dritto per la loro strada.
Evidenza è la totale assenza di cantato pulito (oltre che di frangette, trucco agli occhi e così via). Consiglio vivamente di riascoltarli con un po' più di attenzione, perchè sono mondi realmente diversi...

accento svedese ha detto...

Proverò a riascoltarli con molta attenzione, e sarò felice di potermi smentire sui Darkest Hour... ;)
Per la cronaca io ho visto i Waterdown dal vivo nella primavera del 2002, suonavano di spalla ai Sick Of It All. Semplicemente pietosi.

Manq ha detto...

Io i Waterdown non li conosco se non di nome, ma credo di poter intuire siano una sorta di Bullet for My Valentine, uno dei peggio gruppi in circolazione.
Gli Atreyu invece fino a The Course mi piacevano molto, tuttavia è roba decisamente facile da ascoltare.
Sui DH dal vivo poi, non ci sono parole. Visti una volta e semplicemente immensi....

Cosucce Psicotrope ha detto...

...e comunque non vale come disco metal..io intendevo una cosa tamarra!! :DD

(anch'ìo una volta ho mandato una rece a debaser....http://www.debaser.it/recensionidb/ID_7229/Stormy_Six_Un_Biglietto_del_Tram.htm

accento svedese ha detto...

@ manq: Bullet For My Valentine sentiti, assolutamente indegni, talmente indegni da risultare spaventosi! :D
se ti piacciono le cose intense ma con un briciolo di cervello, prova a dare un'ascolto agli Snapcase, in particolare a Progression Through Unlearning che è favoloso... uno dei miei dischi di culto nell'epoca (tardo)adolescenziale. Poi magari mettici anche One Truth degli Strife, un disco pazzesco, e Gomorra's Season Ends degli Earth Crisis, un tantino pesantuccio ma molto significativo.

@ cosucce psicotrope: tamarro tipo Manowar? non li ho mai cagati, ho sempre ascoltato roba di classe... :D
la cosa più tamarra in assoluto che ho sono i Berzerker, il primo omonimo... talmente brutto da far tenerezza! o forse sono io che non so apprezzare? :D
io ho inviato diverse rece a debaser, alcune buone e altre francamente imbarazzanti... non avevo idea di come scrivere ma ho tentato. il link alle mie rece è http://www.debaser.it/recensori.asp?IDAnagraficaRecensore=1240.

accento svedese ha detto...

@ cosucce psicotrope: fantastica la tua rece degli Stormy Six... apprezzo tanto anche se non conosco il disco, e condivido in pieno le considerazioni fatte! :D

Anonimo ha detto...

Comunque tengo a sottolineare che io non l'ho sentito. I pareri che riportavo erano comunque fatti da fan e quindi di parte (sebbene ultra negativi).

Manq ha detto...

Snapcase decisamente ok, Strife ignoti, Earth Crisis, beh... meglio non commentare...
;)

accento svedese ha detto...

@ felson: ho visto in rete e i pareri sono effettivamente discordanti... spero solo che non stiano faccendo una fine indegna! sentirò poi giudicherò... ;)

@ manq: Snapcase visti tre volte live, sono (anzi erano) assolutamente devastanti. Gli Strife meritano, dai un ascolto... gli Earth Crisis erano fascistoidi ma nella prima parte della loro carriera spaccavano, poi non hanno più indovinato un disco... pagliaccesco l'ultimo prima dello scioglimento in cui tentavano la strada del nu metal, con risultati imbarazzanti! ora i due chitarristi e il bassista hanno un altro gruppo e fanno stoner(!)...

Manq ha detto...

Io li ho visti una sola volta live e senza conoscerli, gli snapcase. Era forse un deconstruction tour a milano prima del nuovo millennio.
Mi erano piaciuti molto, ma allora non avvo internet e non ero riuscito a reperire nulla di loro...

Cosucce Psicotrope ha detto...

@fede: ti ringrazio :)
...ma adesso vedi di recuperare!! una pietra miliare!!

accento svedese ha detto...

@ manq: era il Deconstruction Tour del 2000... c'erano anche Nofx, Good Riddance, Terrorgruppe, Mad Caddies. io sono andato alla data di Bologna, gli Snapcase hanno semplicemente spaccato. Bene anche i Good Riddance. Terrorgruppe pietosi, Mad Caddies discreti, Nofx delusione. Per la cronaca, ero nella fase in cui stavo abbandonando quasi totalmente l'HC mel... :D

@ cosucce psicotrope: vedrò di recuperare, la recensione invoglia parecchio! ;)

Bluto ha detto...

Non conosco. Scusa l'ignoranza.

accento svedese ha detto...

Da conoscere, per sentire qualcosa di veramente particolare e "diverso"... ;)