09 giugno 2006

CHE IL GIORNO SIA IL PIU' NERO POSSIBILE



Questo disco è semplicemente uno dei più bei dischi che abbia mai sentito in vita mia.


Non ho altre parole da aggiungere, sarebbe troppo poco di fronte alla monolitica bellezza di questa Opera.



Ci sono arrivato tardi, per fortuna ci sono arrivato.


Rumore in una recensione pubblicata nel 2001 lo definiva "eroina". Penso che sia proprio vero.
Non smetterò tanto facilmente di ascoltarlo.

2 commenti:

Cosucce Psicotrope ha detto...

benvenuto nel cleb!

federico ha detto...

i Neurosis mi piacciono sempre di più, anche se il top per me rimangono gli Isis, Oceanic soprattutto, anche perchè è un disco a cui sono molto affezionato.
non centra molto con i Neurosis, ma ho l'ambizione di arrivare, un giorno o l'altro, ad ascoltare i Sunn O))). Ci arriverò...